Progetto Radis - Trashware - Software Libero

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttiva

    Questo sito usa i cookies per gestire autenticazioni, navigazione, e altre funzioni. Accettando consentirai che questo tipo di cookies possano essere salvati sul tuo dispositivo.

    View e-Privacy Directive Documents

Progetto Radis - Trashware - Software Libero

Progetto Radis si occupa di

Trashware: ridiamo vita ed utilità a quelle apparecchiature informatiche che il modello consumistico invita a dismettere in anticipo, molto in anticipo rispetto alle loro effettive potenzialità.

Software Libero: per contrastare il disegno secondo il quale l'intelligenza, la creatività, la capacità, le capacità umane tutte debbano essere rinchiuse in un marchio, in un 'diritto esclusivo', in un brevetto sulle quali si esercita ii profitto, quando invece esse dovrebbero essere patrimonio condiviso delle comunità, dell'umanità (diritto inclusivo).

Progetto Radis è una associazione di volontariato che opera sul territorio astigiano.

 

CrowdFunding OpenLab Asti

Il progetto Open Lab Asti (OLA) è il frutto della collaborazione tra due realtà ben consolidate sul territorio astigiano: la Cooperativa Sociale NoProblem e l'Associazione Progetto Radis

Perchè l'abbiamo chiamato OpenLab?

Open perchè usiamo ed useremo tecnologie aperte e libere,  perchè la conoscenza è un bene comune non una merce, perchè la conoscenza  condivisa si concretizza in collaborazione e partecipazione.

Lab inteso come Laboratorio, ospitato nei locali della Biblioteca del Centro Culturale San Secondo. Un laboratorio multifunzionale, come le tessere di un mosaico:

Ultimo aggiornamento Lunedì 08 Febbraio 2016 14:13
 

OLA - Open Lab Asti



Fiocco Azzurro ad Asti, è nato  OLA (Open Lab Asti). Openlab Asti  è il frutto della collaborazione tra Associazione Progetto Radis e Cooperativa Sociale NoProblem
Siamo al Centro Culturale San Secondo.  Vai al sito di OpenLab Asti
Ultimo aggiornamento Domenica 27 Settembre 2015 09:43
 

Diamo voce ad Araword

Diamo voce ad araword" è un progetto finanziato dal MIUR, proposto dal C.T.S. di Biella, dal C.T.S. di Verona sotto la supervisione del ITD-CNR di Genova e realizzato dall'associazione Progetto Radis di Asti.

 

Ultimo aggiornamento Domenica 27 Settembre 2015 08:55
 

XPOCALYPSE NOW LAB

XPOCALYPSE NOW LABProgetto RADIS di Asti, RETE MUSEALE ROERO MONFERRATO, Museo Arti e Mestieri di un Tempo Onlus,
con la collaborazione di
Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese, Associazione AIMC Asti,
organizzano
"XPOCALYPSE NOW LAB"
SABATO  31 GENNAIO 2015, ORE 9.00 – 13.00

Scuola Primaria di Cisterna d’Asti – Via Duca D’Aosta 15
Nel mese di Aprile 2014 XP è andato in pensione...
QUALE FINE FARANNO I COMPUTER DELLE NOSTRE SCUOLE?
Nel mese di giugno 2014 si è tenuto, ad Asti, un incontro formativo-informativo su come recuperare e riutilizzare i computer *sostituendo* il sistema operativo XP con programmi liberi, gratuiti, adatti alla realizzazione di una didattica per competenze dai 3 ai 19 anni."
QUESTO NUOVO APPUNTAMENTO RAPPRESENTA LA PROSECUZIONE DEL PRECEDENTE INCONTRO E SI SVOLGERA’ IN FORMA LABORATORIALE
Partecipazione gratuita fino a esaurimento posti. PER ISCRIZIONI INVIARE UNA MAIL AL SEGUENTE INDIRIZZO: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Per gli insegnanti che ne faranno richiesta verrà rilasciato Attestato di Partecipazione.

Ultimo aggiornamento Venerdì 30 Gennaio 2015 12:29
 

DISPONIBILE ARASUITE (linux) ITALIANO

L'interesse sempre più crescente verso il pacchetto Araword ci ha portato ad aprire un sito dedicato. La speranza è che da semplice servizio possa agevolare la nascita di una community.
  • un punto di incontro, scambio, promozione delle tante realtà diffuse sul territorio nazionale,
  • un riferimento in competenze, esperienze per tutti coloro che volessero iniziare ad utilizzare simboli e programmi "liberi"
  • un contenitore di materiali, documenti, guide, progetti riusabili
Se cerchi informazioni, supporto, guide vai dunque al nuovo sito www.openlabasti.it/arasuiteita

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 14 Ottobre 2015 19:37
 

Comunico con Tico e Araword

AraSuite"Comunico con Tico e Araword"
Le associazioni Comunicaabile e Progetto Radis presentano i software free per la Comunicazione Aumentativa.
Il convegno si terrà il giorno 10 maggio dalle ore 10 presso il Centro Culturale San Secondo Via Carducci 28 - Asti.

TEMA DELL'INIZIATIVA: il convegno ha lo scopo di presentare due strumenti software gratuiti utili per la comunicazione aumentativa; per Comunicazione Aumentativa Alternativa si intende ogni forma di comunicazione che sostituisce, integra, aumenta il linguaggio verbale orale; è un insieme di strategie, tecniche e tecnologie che permettono ad una persona con una grave compromissione comunicativa (temporanea o permanente) di esprimersi, di apprendere e di entrare in relazione con l'ambiente e con le persone.
Ultimo aggiornamento Giovedì 25 Settembre 2014 05:20
 

à-city

à-City è un progetto che si pone l'obiettivo di concorrere alla realizzazione di una città pienamente accessibile.
Accessibile è il termine associato, giustamente, alle barriere architettoniche ed alle difficoltà che una persona disabile incontra nel suo quotidiano, ma con accessibile si possono intendere molte altre limitazioni: le difficoltà per una persona anziana di accedere ai servizi, per un bambino di poter giocare in ambienti protetti, per un turista di muoversi nella città facilmente ed avere informazioni puntuali.
Per conoscere i dettagli del progetto sito dedicato
Cerchiamo associazioni e singoli cittadini che abbiano a cuore lo sviluppo e la promozione di questo territorio!
Sabato 12 ottobre Piazza San Secondo ore 9:00 -  "Piazze della Pace" - Progetto Radis, associazione aderente alla Tavola della Pace (promossa dal Comune di Asti) parteciperà alla manifestazione e presenterà agli studenti e alla popolazione il progetto à-City.
Ultimo aggiornamento Mercoledì 09 Ottobre 2013 13:15
 

Supporti, software e disabilità

Supporti personalizzati e software per situazioni caratterizzate da disabilità

L'Associazione RADIS collabora con con Psicologi/Logopedisti ed Associazioni, per integrare l'attività terapeutica con lo sviluppo di software appropriati e personalizzati (ambito DSA e sindrome di Down).
Su segnalazione di operatori, associazioni, specialisti, ADIS ha effettuato interventi di formazione alle famiglie, fornito computer, realizzato e sperimentato soluzioni informatiche.
Dal dicembre 2012 è iniziato un percorso di collaborazione con l'Associazione Comunicaabile per la ricerca/realizzazione/produzione di software libero dedicato alla comunicazione aumentativa.
Ultimo aggiornamento Venerdì 14 Giugno 2013 14:48
 

Progetto Ce.Di.Al

In collaborazione con l'Associazione Alzheimer di Asti, il patrocinio della Casa di Riposo Città di Asti e la supervisione della Direzione Cure Domiciliari dell'Ospedale di Asti, è in progetto la realizzazione di una infrastruttura (hardware ed applicativo software) finalizzata alla gestione di un Centro Diurno Alzheimer. Il software realizzato sarà reso disponibile con licenza GPL (software libero).
Ultimo aggiornamento Mercoledì 10 Ottobre 2012 20:50
 

Banner
Banner
Banner