Progetto Radis - Trashware - Software Libero

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttiva

    Questo sito usa i cookies per gestire autenticazioni, navigazione, e altre funzioni. Accettando consentirai che questo tipo di cookies possano essere salvati sul tuo dispositivo.

    View e-Privacy Directive Documents

OLA - Open Lab Asti



Fiocco Azzurro ad Asti, è nato  OLA (Open Lab Asti). Openlab Asti  è il frutto della collaborazione tra Associazione Progetto Radis e Cooperativa Sociale NoProblem
Siamo al Centro Culturale San Secondo.  Vai al sito di OpenLab Asti
Ultimo aggiornamento Domenica 27 Settembre 2015 09:43
 

CrowdFunding OpenLab Asti

Il progetto Open Lab Asti (OLA) è il frutto della collaborazione tra due realtà ben consolidate sul territorio astigiano: la Cooperativa Sociale NoProblem e l'Associazione Progetto Radis

Perchè l'abbiamo chiamato OpenLab?

Open perchè usiamo ed useremo tecnologie aperte e libere,  perchè la conoscenza è un bene comune non una merce, perchè la conoscenza  condivisa si concretizza in collaborazione e partecipazione.

Lab inteso come Laboratorio, ospitato nei locali della Biblioteca del Centro Culturale San Secondo. Un laboratorio multifunzionale, come le tessere di un mosaico:

Ultimo aggiornamento Lunedì 08 Febbraio 2016 14:13
 

Progetto Radis si occupa di

Trashware: ridiamo vita ed utilità a quelle apparecchiature informatiche che il modello consumistico invita a dismettere in anticipo, molto in anticipo rispetto alle loro effettive potenzialità.

Software Libero: per contrastare il disegno secondo il quale l'intelligenza, la creatività, la capacità, le capacità umane tutte debbano essere rinchiuse in un marchio, in un 'diritto esclusivo', in un brevetto sulle quali si esercita ii profitto, quando invece esse dovrebbero essere patrimonio condiviso delle comunità, dell'umanità (diritto inclusivo).

Progetto Radis è una associazione di volontariato che opera sul territorio astigiano.

 

Comunico con Tico e Araword

AraSuite"Comunico con Tico e Araword"
Le associazioni Comunicaabile e Progetto Radis presentano i software free per la Comunicazione Aumentativa.
Il convegno si terrà il giorno 10 maggio dalle ore 10 presso il Centro Culturale San Secondo Via Carducci 28 - Asti.

TEMA DELL'INIZIATIVA: il convegno ha lo scopo di presentare due strumenti software gratuiti utili per la comunicazione aumentativa; per Comunicazione Aumentativa Alternativa si intende ogni forma di comunicazione che sostituisce, integra, aumenta il linguaggio verbale orale; è un insieme di strategie, tecniche e tecnologie che permettono ad una persona con una grave compromissione comunicativa (temporanea o permanente) di esprimersi, di apprendere e di entrare in relazione con l'ambiente e con le persone.
Ultimo aggiornamento Giovedì 25 Settembre 2014 05:20
 

Diamo voce ad Araword

Diamo voce ad araword" è un progetto finanziato dal MIUR, proposto dal C.T.S. di Biella, dal C.T.S. di Verona sotto la supervisione del ITD-CNR di Genova e realizzato dall'associazione Progetto Radis di Asti.

 

Ultimo aggiornamento Domenica 27 Settembre 2015 08:55
 
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »
Pagina 1 di 2